Giampaolo-Milan, lunedì è il giorno decisivo

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Appare paradossale come la vicenda allenatore in casa Milan non si sia ancora ufficialmente conclusa nonostante da ogni parte della trattativa sembra si sia concordi per una soluzione totale.

Marco Giampaolo da giorni è stato scelto come nuovo tecnico rossonero, il sostituto di Rino Gattuso che dovrà portare un progetto tattico nuovo e intrigante e puntare sui giovani di prospettiva. La Sampdoria, sua attuale squadra, sa che non potrà trattenere oltre il proprio mister dopo tre stagioni molto positive, ma ancora manca quel dettaglio di accordo per liberare Giampaolo che potrà poi generare la firma sul contratto che lo legherà al Milan per almeno i prossimi 2-3 anni.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Secondo ciò che riporta la Gazzetta dello Sport di oggi, lunedì dovrebbe essere il giorno decisivo per l’affare Giampaolo: il suo procuratore dovrebbe incontrare il d.s. doriano Carlo Osti per trovare un accordo tra gentiluomini e liberare definitivamente il tecnico dal contratto che lo lega ancora per un altro anno alla Samp.

C’è ottimismo tra le parti, visto che la società ligure non dovrebbe mettere i bastoni tra le ruote, ma se il patron Massimo Ferrero dovesse impuntarsi e chiedere un indennizzo allora dovrà intervenire Paolo Maldini in persona a trattare, e la vicenda potrebbe prolungarsi almeno di un’altra settimana, fino all’eventuale incontro di lunedì 17 giugno. La speranza è che già all’inizio della prossima settimana il Milan possa essere libero di considerare Giampaolo il suo nuovo allenatore.

 

Keivan Karimi – redazione MilanLive.it