Krzysztof Piatek in Austria-Polonia
Krzysztof Piatek in Austria-Polonia (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una risorsa per il Milan ma non solo. L’attaccante Krzysztof Piatek sta vivendo un momento complessivamente positivo di carriera.

Il classe ’95 da quando è sbarcato in Italia è divenuto a tutti gli effetti un calciatore di primissimo livello, grazie ai gol splendidi segnati con la maglia del Genoa e del Milan, tanto da essere divenuto un convocato fisso della propria nazionale maggiore, la Polonia.

Piatek ha dimostrato grande qualità sotto porta e un cinismo da grandissimo attaccante, come si è visto già in alcune delle partite disputate dalla sua squadra nella fase di qualificazione ad Euro 2020. Il rossonero ha deciso da subentrato il match contro l’Austria, così come accaduto la scorsa settimana in casa della Macedonia del Nord, regalando sei punti preziosissimi alla Polonia in vista della fase finale della competizione continentale.

Il premio del c.t. Jerzy Brzęczek consisterà in una maglia da probabile titolare contro Israele nel match che si disputerà questa sera a Varsavia. Piatek dovrebbe prendere il posto di Frankowski dal 1′ minuto giocando da subito al fianco di Robert Lewandowski, vero e proprio intoccabile. Il Milan osserverà da lontano il suo bomber, sperando che continui a regalare gol e perle, così da far aumentare sia l’autostima che il valore del cartellino.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it