Calciomercato Milan: interessa il giovane attaccante del Bruges Lois Openda

Non è ancora chiaro che tipo di calciomercato farà il Milan nel corso di questa lunga e torrida estate. Si attendono le ufficialità della dirigenza, con al momento soltanto il ruolo di Ivan Gazidis è certo.

Paolo Maldini sta già lavorando da direttore tecnico, e presto sarà annunciato ufficialmente insieme al direttore sportivo Frederic Massara e all’allenatore Marco Giampaolo. Nonostante queste incertezze, senza sosta vengono accostati nomi al Milan. Oggi il nome nuove è Lois Openda, stando ad indiscrezioni di calciomercato.com, in quanto legato al sopracitato Massara. Si tratta di un attaccante giovanissimo, classe 2000, di proprietà del Bruges fino al giugno 2022.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI

Openda, un giovane attaccante per il Milan

Lois Openda
Lois Openda (©Getty Images)

Nato a Liege, in Belgio, Openda in quest’ultima stagione tra tutte le competizioni per club ha giocato 28 partite, segnando 4 gol e collezionando 1 assist. Numeri non entusiasmanti, ma va detto che ha giocato appena 724 minuti, il che lo porta ad una media gol di un gol ogni 180 minuti circa, che visto da questa prospettiva cambia parecchio le carte in tavola.

Openda è nel giro della nazionale giovanile del Belgio. Ha fatto tutta la trafila dall’Under-15 all’Under-19. Proprio con quest’ultima ha esordito nel marzo dell’anno scorso e sino ad oggi ha collezionato 10 partite e 7 gol.

Si tratta di un giocatore offensivo, grande velocità nelle gambe, e che può fare sia la seconda punta che l’esterno di ruolo. Il suo profilo era stato segnalato dagli scout della Roma a Frederic Massara che lo ritiene un elemento di grande prospettiva. Anche Moncada, nuovo capo-scout rossonero dalla scorsa estate, monitora Openda da diversi mesi.

Secondo le ultime indiscrezioni pare che il Milan stia pensando di presentare un’offerta al Bruges nei prossimi giorni. Ovviamente il club belga non vorrebbe privarsi del giocatore questa estate, ma di fronte ad un’offerta interessante potrebbe cederlo. Soprattutto la volontà dello stesso giocatore potrebbe incidere e non poco.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it