Pep Guardiola
Pep Guardiola (©Getty Images)

In Italia qualcuno continua a scrivere e dire che Pep Guardiola potrebbe approdare alla Juventus, ma il diretto interessato finora ha sempre smentito. Solamente nel nostro Paese circola l’ipotesi di un suo arrivo in bianconero, in Inghilterra non risulta affatto.

Oggi è emersa la possibilità che l’allenatore spagnolo possa prendersi un anno sabbatico al termine della prossima stagione. Intervistato dal Mundo Deportivo, ha avuto modo di rispondere a tale indiscrezione: «Non prendo anni sabbatici. La notizia viene fuori, si ripete e non viene contrastata. Ho due anni di contratto e, se non mi cacceranno, continuerò».

Guardiola conferma la volontà di rimanere al Manchester City, ha un contratto fino al 2021. L’ipotesi di un suo addio era emersa a causa dei problemi che i Citizens hanno con la UEFA, che da tempo indaga su presunte violazioni alle regole del Fair Play Finanziario. Sono usciti rumors inerenti una probabile esclusione della squadra inglese dalla prossima Champions League, motivo per il quale Pep avrebbe divorziato dal club. Tuttavia, il tecnico catalano nega un suo addio al Manchester City e spera di proseguire lì la propria carriera. Dopo due Premier League vinte consecutivamente, adesso l’obiettivo sarà conquistare la Champions.

 

Redazione MilanLive.it