Calciomercato Milan: con i rossoneri avanti su Mario Rui, il Torino pensa a Laxalt.

Mario Rui
Mario Rui (©Getty Images)

Il calciomercato del Milan è entrato nel vivo da qualche giorno. Completato l’organigramma (mancano le ufficialità di Marco Giampaolo e Frederic Massara), ora le attenzioni del club sono tutte sulle mosse in entrata e in uscita.

In difesa la squadra rossonera ha bisogno di un centrale. Con l’addio di Cristian Zapata che non rinnova, restano soltanto in tre, e uno di questi, Mattia Caldara, non rientrerà prima della fine del 2019. Nessun problema per la fascia destra con Davide Calabria e Andrea Conti, a sinistra può esserci qualche avvicendamento. Non ha convinto Diego Laxalt, anche se ha avuto poche possibilità. Arrivato la scorsa estate dal Genoa per circa 16 milioni, ora il Milan starebbe cercando acquirenti.

Marco Giampaolo avrebbe chiesto Mario Rui come rinforzo per la fascia sinistra. Sul giocatore, in uscita dal Napoli, c’è anche il Torino. Ma le ultime indiscrezioni danno il ‘Diavolo’ in vantaggio per il portoghese, garanzia di spinta, copertura e qualità; l’unico problema è l’anagrafe, visto che ha compiuto da poco 28 anni ed è lontano dai parametri imposti da Ivan Gazidis. Ma nonostante questo, il Milan sembra una meta concreta per il partenopeo.

Per questo motivo, infatti, il Torino avrebbe virato sullo stesso Laxalt, che può liberarsi dal Milan per circa 12 milioni. La cessione dell’uruguaiano libererebbe lo spazio per l’arrivo di Mario Rui. Se dovesse concretizzarsi l’acquisto del portoghese, bisognerebbe poi capire che ne sarà di Ricardo Rodriguez. Il Milan si ritroverebbe due titolari, quindi non è da escludere anche una possibile uscita del terzino svizzero, spesso criticato da tifosi e stampa per le sue prestazioni.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it