Home Calciomercato Milan CorSport – Milan forte su Praet: sarà il nuovo regista?

CorSport – Milan forte su Praet: sarà il nuovo regista?

Praet e Andersen
Dennis Praet e Joachim Andersen (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il centrocampo del Milan, come si dice ormai da giorni, subirà molti cambiamenti in vista della nuova stagione e della sessione ormai iniziata di calciomercato.

I rossoneri hanno già bloccato Rade Krunic, centrocampista tuttofare dell’Empoli e pupillo del nuovo allenatore Marco Giampaolo. E proprio per far contento il tecnico ex Sampdoria la dirigenza di via Aldo Rossi starebbe intensificando i contatti per provare a portare in rosa anche un altro mediano che farebbe molto comodo al nuovo impianto tattico del Milan.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Praet obiettivo numero uno: è il nuovo Pirlo?

Il nome in questione è quello del belga Dennis Praet, giovane ‘tuttocampista’ della Sampdoria che dunque Giampaolo conosce alla perfezione. Da giorni si parla di un interessamento concreto del Milan per questo elemento duttile e dinamico, che rappresenta l’ideale rinforzo per il 4-3-1-2 del nuovo allenatore rossonero.

Praet infatti, come scrive anche il Corriere dello Sport di oggi, può giocare sia da mezzala che da regista davanti alla difesa, un ruolo che spesso ha interpretato nell’ultima stagione in maglia blucerchiata quando non era a disposizione il portoghese Vieira. Al Milan serve assolutamente un rinforzo così, che sia prima di tutto capace di ricoprire più ruoli, ma soprattutto affidabile nel possesso di palla e nella visione di gioco, in sintesi un nuovo Pirlo, tipologia di calciatore che manca da troppo tempo.

Inoltre dalla Sampdoria potrebbe arrivare un ‘doblete’: oltre a Praet continua a piacere non poco Joachim Andersen, stopper danese classe ’96 che sotto la guida di Giampaolo è maturato moltissimo, considerato da tutti il ‘nuovo Skriniar’. Il costo del doppio colpo appare superiore ai 50 milioni di euro, mentre ne basterebbero 30 per convincere il patron Massimo Ferrero a liberare Praet, che assieme a Lucas Torreira sembra essere la prima scelta per la cabina di regia del nuovo Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it