Maurizio Sarri è ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©Getty Images)

Per diverse settimane è stato accostato al Milan, prima e dopo la finale d’Europa League vinta con il Chelsea. Stiamo parlando di Maurizio Sarri, che oggi è stato ufficialmente annunciato come nuovo allenatore della Juventus.

Dopo settimane di indiscrezioni, oggi è stato il giorno di Sarri in bianconero. Il club torinese ha diramato un comunicato stampa per dare il benvenuto al tecnico toscano: “Ha appena concluso un’eccellente stagione sulla panchina del Chelsea, coronata, dopo il terzo posto in Premier League e la Finale di EFL Cup, con la vittoria, pochi giorni fa, dell’Europa League.
Dopo aver sollevato il suo primo trofeo continentale, adesso Maurizio Sarri ritorna in Italia, dove ha allenato per tutta la sua carriera, fatta eccezione, appunto, per l’esperienza inglese appena terminata. E da oggi, e per i prossimi tre anni (fino al 30 giugno 2022), guiderà la Juventus”. 

Il tecnico, dopo l’esperienza al Napoli vissuta con la perenne lotta al potere juventino, passa proprio agli storici rivali. Sarri firma per tre anni, e proverà a portare anzitutto un’idea di gioco alla squadra e soprattutto con l’obiettivo Champions League in cima a tutto. Dopo il quinquennio Massimiliano Allegri, vedremo cosa farà Sarri.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it