Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Giornate di incontri preliminari e di novità in Casa Milan in vista della prossima sessione di calciomercato estivo.

I rossoneri, prima di attuare assalti o strategie concrete, vogliono interfacciarsi con i procuratori ed i manager dei calciatori che appaiono sulla possibile lista della spesa. In tal senso da pochi minuti è iniziato un incontro importante già preannunciato stamattina con la dirigenza del Milan presente.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, l’agente di Mario Rui e Veretout in sede

Intorno alle 16, come riportato da Luca Cilli inviato di Sportitalia, Mario Giuffredi è giunto nella sede di via Aldo Rossi. Il noto procuratore è stato invitato da Paolo Maldini, ormai vero e proprio fulcro societario e manageriale del club rossonero, per discutere di alcuni assistiti che intrigano il Milan in sede di calciomercato.

In particolare si parlerà di Mario Rui, terzino portoghese del Napoli, e di Jordan Veretout, regista della Fiorentina. Due calciatori sui quali il Milan si è mosso già da tempo e che oggi potrebbe provare a ‘bloccare’ anticipando la concorrenza e trovando un principio di accordo con l’agente Giuffredi. Per Mario Rui la strada appare spianata, perché il difensore vuole lasciare Napoli e ambirebbe a lavorare di nuovo con mister Giampaolo. Più dura arrivare al calciatore francese dei viola, visto che è finito nel mirino anche di Napoli, Roma e Paris Saint Germain.

Ad incontro finito, il procuratore ha rilasciato una brevissima dichiarazione ai giornalisti presenti: “L’incontro è andato bene. Veretout? Abbiamo parlato in generale. Non abbiamo parlato nello specifico dei giocatori. Impressione? Ottima come sempre“.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it