Calciomercato Milan, Giampaolo vorrebbe prendere Schick dalla Roma: prezzo alto per il cartellino.

Patrick Schick
Patrick Schick (Getty Images)

In questi anni Marco Giampaolo ha valorizzato diversi giocatori tra Empoli e Sampdoria. Il nuovo allenatore del Milan è uno bravo a tirare fuori il meglio dal materiale che ha a disposizione.

Tra i calciatori che si sono messi in luce sotto la sua gestione c’è Patrick Schick, arrivato a Genova da semi-sconosciuto nell’estate 2016 e poi protagonista di una buona stagione con 13 gol in 35 presenze. L’attaccante ceco si era guadagnato la chiamata della Juventus, ma dopo le visite mediche l’operazione non era stata completata e c’è stato l’inserimento deciso della Roma. Ma nella capitale il talento classe 1996 non si è confermato sui livelli che ci si aspettava.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Giampaolo vuole rilanciare Schick al fianco di Piatek?

Secondo quanto scritto oggi da La Gazzetta dello Sport, l’idea di Giampaolo sarebbe quella di rilanciare Schick. Nell’incontro di ieri in sede, quando ha firmato il contratto, ha parlato con la dirigenza del Milan di un eventuale approdo del giocatore a Milanello. L’ex di Sparta Praga e Sampdoria potrebbe essere una buona spalla per Krzysztof Piatek nel 4-3-1-2.

Al momento non è partita alcuna trattativa. La Roma valuta non meno di 30-35 milioni di euro il proprio attaccante. Una cifra che difficilmente il club rossonero spenderà. La Gazzetta dello Sport ritiene che sul piatto possa finirci il cartellino di Patrick Cutrone, centravanti che farebbe comodo alla squadra capitolina. Difficile dire oggi se l’operazione possa svilupparsi o meno. Bisognerà attendere e capire come si muoverà il Milan per rinforzare l’attacco. Adesso sembra che la dirigenza sia concentrata soprattutto sul centrocampo. Dopo Rade Krunic, arriveranno altri rinforzi per la mediana di Giampaolo. Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara sono al lavoro.

Andersen piace anche alla Juventus. Milan-Kabak, venerdì novità

 

Redazione MilanLive.it