Calciomercato Milan, mancano offerte per Suso: ecco perché può restare.

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

Da settimane si parla del futuro di Jesus Suso, giocatore molto discusso nel corso dell’ultima stagione. Infatti, il suo rendimento è stato altalenante e non sono mancate le critiche.

Leggendo semplicemente i numeri dell’esterno offensivo del Milan (8 gol e 9 presenze in 41 presenze) si direbbe che la sua annata non è stata affatto pessima. Ma va detto che da poco prima di metà novembre lo spagnolo è scomparso per mesi, risvegliandosi poi solo nelle ultimissime partite di campionato. Viste sia le esigenze di bilancio rossonere che il modulo (4-3-1-2) di Marco Giampaolo, l’ex Liverpool è stato ritenuto tra i sacrificabili della sessione estiva del calciomercato.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Suso resta? Non ci sono offerte

Suso nel contratto ha una clausola da 40 milioni di euro e al Milan non dispiacerebbe incassare tale cifra. Infatti, nel gennaio 2015 il giocatore fu pagato meno di 500 mila euro e pertanto ci sarebbe la possibilità di mettere a bilancio una buona plusvalenza. Il problema è che per il momento nessun club si è fatto avanti mettendo sul piatto 40 milioni. Si era parlato dell’interesse dell’Atletico Madrid, che però non intende investire così tanto e al momento sembra più concentrato sul colpo Joao Felix del Benfica.

Come confermato dal Corriere della Sera, il numero 8 rossonero sembra destinato a rimanere a Milano. Se non arrivano offerte ritenute valide dal Milan, lo spagnolo resterà. Nella giornata di ieri il suo agente Alessandro Lucci è stato in sede per discutere del futuro di Suso. Vedremo se effettivamente l’esterno offensivo nato a Cadice alla fine rimarrà effettivamente oppure se cambierà squadra. Giampaolo dovrebbe un po’ reinventarlo tatticamente se dovesse puntare sul modulo 4-3-1-2.

Repubblica – Vinicius divide il Real Madrid: il Milan lo sogna

 

Redazione MilanLive.it