Milan, fatto il massimo per Kabak: attesa per la risposta

ozan kabak
Ozan Kabak e Paco Alcacer (Getty Images)

Calciomercato Milan: la società rossonera ha fatto il massimo per Kabak, risposta attesa nella prossime ore.

L’acquisto di un difensore è una priorità per il Milan. Senza più Cristian Zapata (pare vicino al Genoa), sono rimasti soltanto in tre nel reparto. Fra questi Mattia Caldara, che rivedremo in campo forse soltanto a fine 2019.

Per questo motivo un innesto è necessario. I rossoneri avrebbero individuato in Ozan Kabak un obiettivo concreto e reale. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio a ‘Calciomercato – L’originale’, la dirigenza milanista crede di aver fatto il massimo per convincere il giocatore. Il club è disposto a sborsare i 15 milioni della clausola rescissoria, possibile grazie alla retrocessione dello Stoccarda. Inoltre ha ritoccato la proposta contrattuale al giocatore rispetto alle offerte di altre due squadre, di cui una inglese.

Adesso il Milan è in attesa di una risposta definitiva da parte di Kabak: era prevista per oggi, ma non è arrivata. Secondo il giornalista, però, dall’ambiente rossonero filtra ottimismo sulla buona riuscita di questa trattativa. C’è la convinzione che il turco sia un rinforzo perfetto: per costi, età e prospettive. In patria è considerato il miglior giovane nel suo ruolo, quest’anno in Bundesliga ha giocato tanto e bene.

La domanda è: sarà in grado il ragazzo di giocare subito titolare nel Milan in Serie A? Probabilmente no, perché ha bisogno di tempo per ambientarsi. Marco Giampaolo è un maestro nella valorizzazione dei difensori: ci è riuscito con Milan Skriniar, così come con Joachim Andersen. A proposito: il suo “sogno” è la coppia fra il norvegese e Alessio Romagnoli, ma Massimo Ferrero chiede più di 30 milioni per il suo gioiellino.

SPORTITALIA – MILAN, DIFFICILE KOVACIC IN PRESTITO. GIAMPAOLO VUOLE ANDERSEN

 

Redazione MilanLive.it