Juventus, accordo con De Ligt. Il PSG pronto alla contromossa

Juventus, contatti continui con De Ligt. Il difensore olandese potrebbe essere il nuovo rinforzo in difesa per Maurizio Sarri.

Cristiano Ronaldo De Ligt
Cristiano Ronaldo e Matthijs De Ligt (©Getty Images)

La Juventus è vicino ad un nuovo rinforzo in difesa: Matthijs De Ligt. Dopo averli eliminati dall’ultima Champions League, decisivo il suo colpo di testa in Juventus-Ajax, l’olandese potrebbe cedere alle avances bianconere e di Cristiano Ronaldo.

L’attaccante portoghese lo ha stuzzicato al termine della finale di Nations League di pochi giorni tra Portogallo e Olanda. Dopo numerose indiscrezioni circa l’interesse di Barcellona e PSG, Mino Raiola ha avuto contatti con la Juve alla ricerca di un accordo definitivo. sia ieri che oggi ci sono stati diversi confronti tra l’agente, Fabio Paratici e Pavel Nedved, per trovare una soluzione condivisia. La richiesta è di 12 milioni di euro netti più bonus, con una clausola rescissoria che varierà ogni fine stagione ma non sarà inferiore a circa 150 milioni.

De Ligt: scontro PSG-Juventus

Attualmente il prezzo di De Ligt al momento è tra 65 e 75 milioni di euro. Addirittura Gianluca Di Marzio scrive che “più Raiola riuscirà ad abbassare il costo del cartellino, più potrà guadagnare il difensore”. E vedremo se l’Ajax sarà d’accordo con questa situazione.

De Ligt avrebbe dato priorità ai bianconeri, dunque bisognerà soltanto trovare un’intesa e bisognerà farlo anche in tempi ristretti, perché il Paris Saint-Germain ha mandato nuovi segnali attraverso Leonardo. I francesi avevano di fatto bloccato il giocatore, ma con l’addio del direttore sportivo Antero Henrique aveva fatto saltare gli impegni presi in precedenza.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it