News Milan: Fabio Cannavaro è tornato sull’addio di Gattuso da allenatore rossonero. 

Gennaro Gattuso Fabio Cannavaro
Gennaro Gattuso & Fabio Cannavaro (©Getty Images)

Oggi Fabio Cannavaro è stato intervistato dai colleghi de La Gazzetta dello Sport, e tra i temi trattati, ha parlato anche della gestione di Gennaro Gattuso la scorsa stagione in rossonero.

Il tecnico calabrese ha lasciato a fine stagione, dopo una rincorsa alla Champions League purtroppo sfumata nelle ultime giornate. Secondo Cannavaro, grande amico di Rino, le colpe non sono imputabili all’ex allenatore, bensì alla squadra: “Anche l’anno scorso era lontano dai vertici della classifica. Ma l’ottimo lavoro di Gattuso ha camuffato tante pecche. Rino da signore se n’è andato e mi stupisce che ci si sia stupiti del suo gesto. Ha portato avanti una squadra che era una banda di matti: bastava guardare le litigate fra giocatori”.

E l’ex capitano dell’Italia campione del Mondo nel 2006 non ha tutti i torti. In molti hanno indicato come gli equilibri all’interno dello spogliatoio abbiano compresso la qualificazione Champions del Milan. Proprio dopo il derby, e la lite Biglia-Kessie, qualcosa si era rotto. E nelle settimane successive i problemi sono aumentati. Pubblicamente ancora con Kessie e soprattutto Tiémoué Bakayoko, che ne ha poi pagato le conseguenze non venendo riscattato. Nemmeno gli altri due rossoneri sono al momento certi di restare. Vedremo durante questa estate cosa accadrà.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it