Home Calciomercato Milan Sky – Donnarumma-PSG, trattativa in corso: Areola al Milan

Sky – Donnarumma-PSG, trattativa in corso: Areola al Milan

donnarumma gigio ac milan
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Calciomercato Milan: per Gianluca Di Marzio è in corso una trattativa fra rossoneri e PSG per Donnarumma. Idea scambio con Areola.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio a Calciomercato L’originale, sarebbe in corso una trattativa fra il Milan e il Paris Saint-Germain per la cessione di Gianluigi Donnarumma.

L’idea è quella di uno scambio con Areola, forte portiere dei francesi, valutato circa 30 milioni. I rossoneri, invece, valutano Gigio 50 milioni, quindi la società milanista chiederebbe anche un conguaglio in cambio. Entrambi i portieri sono di Mino Raiola, che spinge per non averli nella stessa squadra. Vedremo se si riesce a trovare la quadratura per far andare in porto questa trattativa.

Calciomercato Milan, Donnarumma al PSG per Areola

L’opzione esposta dal noto giornalista non è quella che speravano i tifosi del Milan. Gigio è un’icona di questo Milan e venderlo è un duro colpo. Leonardo spinge, Raiola lo porterebbe volentieri a Parigi. I rossoneri hanno un estremo bisogno di fare cassa e soprattutto plusvalenze e quella di Donnarumma sarebbe totale. Ma sarebbe meglio venderlo senza scambi e ad un cifra più alta di 50 milioni. Con i prezzi del calciomercato odierno, ci sembra davvero assurdo valutare così “poco” un portiere come il nostro.

Areola è sicuramente un grande talento ma il Milan ha in rosa già un altro titolare che è Pepe Reina e un Alessandro Plizzari pronto per fare il secondo. Vedremo come andrà a finire questa vicenda e se ci saranno novità nelle prossime ore. Sicuramente l’indiscrezione lanciata da Di Marzio non farà troppo felici i tifosi. Già domani mattina potrebbero esserci aggiornamenti sulla questione. Il PSG ad oggi è l’unica squadra che può prendere Donnarumma: ha bisogno di un portiere dopo l’addio di Gianluigi Buffon e soprattutto Leonardo è il direttore sportivo. Difficile invece il Manchester United.

 

Redazione MilanLive.it