Home Calciomercato Milan Sky – Non solo Milan: altre due italiane su Moro

Sky – Non solo Milan: altre due italiane su Moro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:36
Nikola Moro
Nikola Moro (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’arrivo di Zvonimir Boban all’interno della dirigenza del Milan potrebbe aver letteralmente fatto da traino ad alcune possibili strategie di mercato in direzione dei paesi balcanici.

In particolare i rossoneri potrebbero pescare, grazie all’aiuto del neo dirigente, in Croazia, terra che spesso fa nascere campioni in erba anche se a volte molto discontinui.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, il centrocampista Nikola Moro piace a mezza Italia

Uno dei talenti di cui si parla particolarmente da qualche giorno è Nikola Moro. Si tratta di un classe ’98 ormai piuttosto noto alle cronache sportive del Milan, visto che da settimane si dice che Boban stia lavorando sotto traccia con la Dinamo Zagabria per avviare la trattativa per l’acquisto di questo centrocampista centrale.

I rossoneri, come è noto, stanno cercando almeno un paio di rinforzi in mediana, in particolare un regista difensivo ed una mezzala di qualità che possano donare a Marco Giampaolo ampia scelta nel nuovo reparto. Moro è un talento di prospettiva di cui si parla un gran bene, dalla fisicità importante e che non disdegna qualche inserimento in zona gol, oltre ad essere molto duttile in mezzo al campo.

Ma come riferisce Sky Sport il Milan se vuole puntare su Moro dovrà affrettarsi: infatti già ieri sera si è parlato di un tentativo del Bologna per il centrocampista croato, che piace anche al d.s. Walter Sabatini. Oggi oltre ai felsinei anche la Fiorentina viene data come molto interessata alle qualità del calciatore ventunenne, che potrebbe prendere il posto in rosa che probabilmente lascerà vacante Jordan Veretout, conteso da Napoli, Roma e Milan stesso. Moro viene valutato intorno agli 8 milioni di euro, ma l’asta in questione tutta italiana potrebbe anche far lievitare il prezzo del cartellino.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it