Home Calciomercato Milan Milan, ecco Theo Hernandez: una ‘moto’ da 20 milioni

Milan, ecco Theo Hernandez: una ‘moto’ da 20 milioni

Theo Hernandez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo Milan di Elliott Management Corporation riparte dalla fascia, e con un acquisto di profilo internazionale. Come infatti riporta La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sarà Theo Hernandez il primo rinforzo per Marco Giampaolo alla guida del Diavolo. Il terzino sinistro del Real Madrid, in prestito alla Real Sociedad nell’ultima stagione, ieri ha già svolto la prima parte delle visite mediche e in mattinata completerà i test che lo porteranno a essere un nuovo giocatore rossonero.

Trasferimento a titolo definitivo con contratto quinquennale e 20 milioni nelle casse del club spagnolo: questa la formula dell’operazione. Un figura in piena linea con la filosofia societaria, in quanto di richiamo europeo, giovane e futuribile.

Calciomercato Milan, ecco chi è Theo Hernandez

La moto, così è soprannominato in Spagna il classe 97. La motivazione è intuibile: quando parte, prenderlo diventa complicato. Un nomignolo ottenuto ai tempi dell’Alaves, quando faceva impazzire i telecronisti che commentavano le sue sgroppate. Si tratta di un giocatore completo, che sa difendere ma che ama anche portare palla e spingere. Conosce alla perfezione i meccanismi della difesa a quattro, ma potrebbe dire la sua anche in posizione più avanzata come ad esempio da esterno alto. In rossonero – assicura la rosea – porterà più assist che goal, anche se il suo mancino è in grado di far male sia dalla distanza che su calcio di punizione.

Il limite del 21enne di Marsiglia è semmai sul piano caratteriale, con atteggiamenti fuori dal campo spesso discutibili. Ma il colloquio a Ibiza con Paolo Maldini è servito anche a questo, col Dg milanista che ha voluto testare dal vivo le potenzialità umane del giocatore e far chiarezza sin da subito su quest’aspetto. Decollare insieme a questo Milan che vuole tornare grande – conclude il quotidiano – è la sfida perfetta per il salto di qualità definitivo.

 

 

Redazione MilanLive.it