Milan-Fiorentina, niente accordo per Veretout: la situazione

Calciomercato Milan: è terminato l’incontro con la Fiorentina con oggetto il forte interesse dei rossoneri per Jordan Veretout. Ecco gli ultimi dettagli emersi. 

Jordan Veretout
Jordan Veretout (©Getty Images)

MilanFiorentina questo pomeriggio si sono incontrati per cercare di raggiungere un accordo. Per i rossoneri presenti Maldini e Massara mentre per la nuova società viola sarebbero scesi in campo il d.s. Daniele Pradè e il consigliere Joe Barone, braccio destro del neo presidente Rocco Commisso.

L’incontro ha avuto come oggetto Jordan Veretout, centrocampista che sarebbe perfetto per il gioco di mister Giampaolo, con il Milan che vorrebbe acquistarlo ma solo a determinate condizioni: troppi i 25 milioni di euro chiesti dalla Fiorentina, più facile per i rossoneri inserire una contropartita tecnica, magari l’argentino Lucas Biglia che il Milan considera non così utile. Intanto la Roma non molla: i giallorossi hanno rilanciato contrattualmente offrendo 3 milioni netti a stagione a Veretout.

Incontro per Veretout: i dettagli

L’incontro tra i due club non è avvenuto, come spesso accade, a Casa Milan, bensì nell’hotel Park Hyatt nel pieno centro di Milano. Alle 17:40 circa, i dirigenti rossoneri e viola sono usciti dall’edificio. Maldini e Massara non hanno rilasciato dichiarazioni.

Joe Barone invece, ha brevemente commentato l’incontro avvenuto (in basso il video da Tuttomercatoweb.com): “Se ci sono buone possibilità di chiudere col Milan per Veretout? Vediamo…”. Poi alla domanda “quindi non è stato deciso ancora niente?”, ha risposto: “Stiamo lavorando”.

Anche Gianluca Di Marzio tramite il proprio sito riferisce che nonostante l’incontro odierno, Milan e Fiorentina non hanno raggiunto alcun accordo per il trasferimento di Veretout.

Fiorentina: chiesto Cutrone al Milan

Addirittura nel corso dell’incontro odierno, pare che il club viola abbia manifestato interesse per Patrick Cutrone. A riferirlo è stato Nicolò Schira, giornalista della Gazzetta dello Sport. Il Milan per il proprio baby bomber chiede solo soldi, almeno 25 milioni.

Discussa anche una contropartita tecnica per avere Veretout. Escluso Cutrone, ci sarebbe Lucas Biglia, molto apprezzato da Montella. I viola però, per quel ruolo, starebbero aspettando una decisione da Daniele De Rossi.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it