Home Milan News Allenamenti, dettagli e intensità: il Milan segue il metodo Giampaolo

Allenamenti, dettagli e intensità: il Milan segue il metodo Giampaolo

Ecco il metodo che mister Giampaolo sta cercando di infondere ai suoi calciatori durante i primi giorni di preparazione estiva

Giampaolo a Milanello
Giampaolo a Milanello (foto acmilan.com)

Un vero maestro sul campo non ha bisogno di gridare con ferocia per farsi ascoltare e capire. Ecco perché a Milanello, in questi primi giorni di preparazione estiva, di urla non se ne sentono quasi mai.

Marco Giampaolo ha un metodo tutto suo, ortodosso, complesso ma efficace, adatto a farsi intendere da tutti i suoi calciatori senza utilizzare toni aggressivi. La cura per riportare in alto il Milan passa anche da questi allenamenti estivi in cui squadra e staff tecnico cominciano a conoscersi ed a lavorare in maniera certosina.

Come scrive la Gazzetta dello Sport, il metodo Giampaolo è piuttosto chiaro e particolare: si parte dalla quantità delle sedute di allenamento, sempre due al giorno in questo primo periodo, per variare le metodologie e le strutture di lavoro, senza perdere il ritmo nella fase più importante dell’anno. C’è bisogno di crescita ed attenzione, non a caso Giampaolo lavora sempre con penna e block-notes per appuntare nuove idee ed esperimenti.

Il dialogo è fondamentale: l’ex allenatore della Sampdoria non trascura i faccia a faccia costruttivi con i singoli calciatori ed i classici discorsi al gruppo in cerchio prima delle sedute. La spiegazione certosina di ogni esercizio da affrontare è una costante del suo metodo comunicativo.

Giampaolo poi è un tecnico che non tralascia alcun dettaglio: i minimi particolari sono considerati fondamentali, dagli esercizi a base di possesso palla alle partitelle che chiudono le sessioni di lavoro al centro sportivo di Carnago, tutto deve essere eseguito a ritmi da partita.

Tanta intensità e dettagli da non trascurare, a cominciare dalla postura su certi esercizi o dal modo in cui si entra in campo. Giampaolo è un maestro vecchio stampo, che vuole conoscere la sua nuova ‘classe’ e farla rendere al meglio tramite il lavoro attento e disciplinato. Basterà per far tornare il Milan ad alti livelli?

Sky – Milan, proposto il centrocampista Rodolfo Pizarro

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it