Calciomercato Milan: il futuro di Rodriguez può essere lontano da Milanello. Con l’arrivo di Hernandez, il terzino svizzero non è titolare e può essere ceduto.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

Nonostante la presenza in organico di tre terzini sinistri, il Milan ha voluto comunque acquistare un altro giocatore in quel ruolo. Infatti, è arrivato Theo Hernandez dal Real Madrid e proprio lui è destinato ad essere il titolare.

Almeno due degli altri calciatori che ricoprono la medesima posizione lasceranno Milanello. In base alle offerte che arriveranno, il club deciderà chi cedere e chi tenere. Ma secondo il Corriere dello Sport, uno che sicuramente appare poco propenso a restare con uno status da riserva è Ricardo Rodriguez. Titolare in questi anni, lo svizzero non vuole essere un vice Hernandez.

Calciomercato Milan, Rodriguez verso la cessione?

Rodriguez ha alcune richieste in Bundesliga, campionato nel quale ha già militato in passato. Il Milan nell’estate 2017 lo prelevò dal Wolfsburg per circa 14 milioni di euro più bonus. In Italia non ha mai pienamente convinto, non a caso la dirigenza rossonera ha deciso di puntare su un nuovo terzino sinistro con caratteristiche differenti.

In questi giorni si è parlato dalla possibilità di un trasferimento di Rodriguez allo Schalke 04 nell’ambito di un’operazione che potrebbe portare Matija Nastasic a Milanello. Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara sono alla ricerca di un difensore centrale e tra le opzioni c’è anche il serbo che ha militato nella Fiorentina e nel Manchester City in passato.

Anche altre società della Bundesliga pensano a Rodriguez, che nelle settimane scorse era stato accostato pure ad Arsenal e Barcellona. Il Milan conta di ricavare non meno di 15 milioni dalla cessione del terzino sinistro svizzero. Si attendono offerte. Anche Diego Laxalt e Ivan Strinic non sono affatto incedibili, però servono le proposte giuste per venderli.

 

Redazione MilanLive.it