Il procuratore di Ricardo Rodriguez per il momento spegne le voci riguardo ad un suo possibile addio dal Milan dopo l’arrivo di Hernandez

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

Dopo l’acquisto ufficiale di Theo Hernandez dal Real Madrid, in molti hanno scritto e pensato che non ci fosse più spazio per Ricardo Rodriguez all’interno della rosa del Milan.

Il terzino sinistro titolare nelle ultime due stagioni con la maglia numero 68 rossonera troverà infatti un forte ‘competitor‘ sulla sua strada, ma per il momento non si è mai parlato concretamente di possibile cessione per Rodriguez, elemento molto stimato per correttezza, professionalità e maturità sia tattica che caratteriale.

Rodriguez sta bene a Milanello e la conferma è arrivata dal suo agente Gianluca Di Domenico. Intervenuto a Radio Marte, il procuratore del difensore svizzero ha svelato che poteva in passato finire al Napoli: “Anni fa Rodriguez poteva diventare un giocatore del Napoli e infatti organizzammo anche una vacanza in città. Ora però è felice di stare al Milan, è in ritiro e tra poco inizierà una tournée importante. Credo che sarà un campionato competitivo e il Milan sarà protagonista”.

Dunque esclusa al momento la possibilità che Rodriguez si senta di troppo nel Milan e che chieda una cessione dopo l’arrivo di Hernandez, anzi c’è molta voglia di mettersi in gioco con mister Giampaolo: “Non lo conosco come allenatore – ha ammesso Di Domenico – ma lo ricordo quando giocava nel Giulianova, era un giocatore importantissimo e da abruzzese sono molto felice che sieda sulla panchina del Milan”.

Dalla Francia: il PSG non molla la pista Donnarumma

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it