Rafael Leão non è un obiettivo fattibile per il Milan. Il Lille spara alto sul costo del cartellino. Cifra inaccessibile per i rossoneri.

rafael leao milan
Rafael Leao (©Getty Images)

In un Milan che punta su giovani di prospettiva, il profilo di Rafael Leão sarebbe ideale. Classe 1999, è un attaccante già di alto livello e dal futuro roseo. Non è un caso se tutti i grandi club d’Europa lo tengono d’occhio.

In questi ultimi giorni è stato accostato anche ai rossoneri, ma si tratta di un’operazione difficilissima. Come scrive questa mattina Tuttosport, la richiesta del club francese per il centravanti portoghese si aggira fra i 35 e i 40 milioni, cifra inaccessibile per le casse della società di via Aldo Rossi.

In questa stagione, Leão ha collezionato 26 presenze con la maglia del Lille e ha segnato 8 gol. Un numero importante per un giocatore della sua età. Il talento è indiscutibile, ma la cifra richiesta, se confermata, è davvero troppo alta. Difficilmente il Milan potrà andare fino in fondo alla questione, anche perché in attacco è coperto da André Silva, Krzysztof Piatek e Patrick Cutrone.

I rossoneri hanno altre priorità al momento come un difensore centrale e un centrocampista. Bisogna capire cosa si deciderà di fare per l’attacco. Molto dipende chiaramente dalle uscite dei tre sopra citati.

 

Redazione MilanLive.it