Ultim’ora Milan: è fatta per André Silva al Monaco. Jorge Mendes ha definito l’operazione e il giocatore ha già salutato la squadra e lasciato il ritiro degli Stati Uniti. Cifre e dettagli.

André Silva
Andre Silva (©Getty Images)

André Silva al Monaco, ci siamo. Lo assicurano contemporaneamente SkySport, SportMediaset e Sportitalia. Come in particolare si legge sul di Gianluca Di Marzio, l’operazione è praticamente chiusa tanto che il giocatore ha già salutato la squadra e ha lasciato il ritiro rossonero negli Stati Uniti.

André Silva al Monaco: le cifre dell’affare

Un affare da 30 milioni per Elliott Managemen Corporation, voluto da Jorge Mendes, e col giocatore che anche ha raggiunto l’intesa con la società transalpina. La cessione del portoghese – si legge – aiuterà anche il club rossonero a finanziare il colpo Angel Correa dall’Atletico Madrid, per il quale adesso il Milan proverà a stringere aspettando anche gli sviluppi della trattativa che potrebbe portare Patrick Cutrone al Wolverhampton.

Milan, ora l’assalto a Correa

Al momento – riferisce intanto Mediaset – ballano 10 milioni di euro tra domanda e offerta per Correa. Nel senso che i Colchoneros continuano a valutare l’attaccante non meno di 50 milioni di euro, mentre la società rossonera non andrebbe oltre i 40. Ma nei prossimi giorni ci sarà un incontro decisivo e occhio ad altre possibili uscite: perché mentre Cutrone per ora non apre a un trasferimento – lo rivela Alfredo Pedullà attraverso il suo sito – sono da considerare le posizioni di Frank Kessie e Suso che anche potrebbero essere utili a far cassa per l’assalto finale.

L’obiettivo del club è chiaro: trovare un partner ideale per
Krzysztof Piatek, un giocatore di qualità che valorizzi la straordinaria vena realizzativa del bomber polacco. Così gli occhi sono caduti sul fantasista classe 94, un super assist-man, il quale sembrerebbe intenzionato a cambiare aria dopo cinque anni nella capitale spagnola.

 

Redazione MilanLive.it