Sky – La Juventus vuole tenere Demiral. Il Milan insisterà

Maurizio Sarri vuole trattenere Demiral alla Juventus per una serie di motivi. Ma il Milan non ha intenzione di mollare la presa e insisterà.

Merih Demiral Federico Chiesa
Merih Demiral e Federico Chiesa (©Getty Images)

Sono giorni molto caldi in casa Milan per il calciomercato. In queste ore è scoppiato il caso André Silva, che non ha trovato l’accordo economico col Monaco. Nel frattempo la società vuole comunque andare fino in fondo per Angel Correa con l’Atletico Madrid.

Oggi era atteso a Milano il direttore sportivo del Colchoneros, ma a Casa Milan non si è visto. L’incontro ci sarà a breve si proverà a chiudere l’affare, con o senza la cessione di André Silva. I rossoneri hanno fretta di risolvere la questione perché c’è da dedicarsi ad un’altra: il difensore centrale.

Il mercato è ancora lungo, ha ripetuto più volte Paolo Maldini nell’ultima conferenza stampa. E ha ragione, pienamente. Ma è chiaro che bisogna completare la rosa il prima possibile, soprattutto un reparto così delicato come la difesa. Il Milan ha sondato e trattato diversi nomi: da Ozan Kabak a Dejan Lovren passando per Joachim Andersen. L’ultimo è Merih Demiral.

Marco Giampaolo avrebbe individuato in lui il rinforzo giusto per affiancare Alessio Romagnoli. Il turco è appena passato dal Sassuolo alla Juventus per 18 milioni, ma il suo valore è inspiegabilmente schizzato a 40 milioni in poche settimane. Ma c’è un altro ostacolo: la forte volontà di Maurizio Sarri di trattenerlo.

Come spiegato da Sky Sport, coi guai fisici di Giorgio Chiellini e il periodo di ambientamento di Matthijs de Ligt, la Juve vuole tenere Demiral che in questo momento è considerato un elemento già pronto. Ma nonostante questo, il Milan ha tutta l’intenzione di insistere per provare a convincere i bianconeri.

Pedullà: “Intoppo André Silva e Correa, la ricostruzione”