Milan: le condizioni di Romagnoli, Suso, Musacchio e Rodriguez

Il Milan domenica giocherà contro il Benfica in International Champions Cup. Novità sulle condizioni di Romagnoli, Suso, Musacchio e Rodriguez, assenti per acciacchi fisici contro il Bayern Monaco.

Jesus Suso Milan
Jesus Suso (©Getty Images)

Ieri nella notte italiana il Milan ha fatto il suo esordio in International Champions Cup, contro il Bayern Monaco, in formissima dopo il netto 3-1 contro il Real Madrid nella precedente uscita.

Primo impegno importante per la squadra di Marco Giampaolo, che per tutto il match ha mostrato grande abnegazione nel provare le prime idee tattiche del mister in entrambe le fasi. In costruzione, sempre palla a terra e grande movimento senza palla; in fase difensiva attenzione sugli esterni e nel mantenere la giusta distanza tra i reparti. Purtroppo i rosoneri hanno dovuto fare a meno di diversi giocatori, assenti per piccoli acciacchi.

Milan-Benfica: Giampaolo ritroverà 4 rossoneri

Giampaolo è stato costretto a inventarsi la difesa, adattando Ivan Strinic al fianco del giovanissimo Gabbia. Nella ripresa l’uscita in barella di Théo Hernandez ha portato alla scelta di adattare Andrea Conti da terzino sinistro. Tutto questo perché mancavano Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Ricardo Rodriguez.

Tutti e tre i difensori rossoneri hanno sofferto di acciacchi fisici: per Romagnoli contusione alla caviglia sinistra, affaticamento muscolare per Rodriguez e cervicalgia per Musacchio. A questi si è unito anche Jesus Suso, per lui contusione al piede destro.

I quattro rossoneri assenti ieri, però, dovrebbero recuperare per la sfida di domenica 28 luglio (ore 21:00 italiane) contro il Benfica. Secondo Gazzetta.it Romagnoli, Rodriguez, Suso e Musacchio torneranno a disposizione di mister Giampaolo.

Dunque tutti e quattro saranno arruolabili e certamente giocheranno almeno uno spezzone di match. Il mister ha necessità di valutare soprattutto Jesus Suso da trequartista, ma anche i movimenti della difesa a cui tiene moltissimo.