Pellegri, l’agente ha parlato con Inter e Milan

L’esperienza al Monaco non sta soddisfacendo Pellegri, che vorrebbe tornare in Serie A. Il suo agente ha già parlato con Inter e Milan in questa sessione di calciomercato.

Pietro Pellegri Romain Thomas
Pietro Pellegri e Romain Thomas (©Getty Images)

Pietro Pellegri è uno di quei giovani talenti che riescono ad impressionare fin da ragazzini e che hanno sia la fortuna che la bravura di approdare nel calcio dei grandi molto presto. Il suo esordio in Serie A col Genoa è avvenuto a soli 15 anni e 280 giorni il 22 dicembre 2016.

Nel maggio successivo, a 16 anni e 72 giorni, ha segnato il primo gol nel campionato italiano. Nella stagione seguente altre sei presenze nella massima divisione con 2 gol, entrambi segnati alla Lazio nella sconfitta casalinga 2-3 subita dal Genoa a Marassi. Il giovane attaccante classe 2001 ha sorpreso ed è subito entrato nel mirino di società importanti. Ma alla fine a spuntarla è stato il Monaco, che ha investito circa 21 milioni più 4 bonus per portarlo nel Principato.

Pellegri vuole tornare in Italia: contatti con Inter e Milan

L’avventura di Pellegri nella squadra monegasca è stata travagliata a causa dei problemi fisici. Solo 6 presenze, ma anche un gol realizzato all’esordio in Ligue 1 contro il Bordeaux. Secondo quanto rivelato da Nicolò Schira, giornalista de La Gazzetta dello Sport, il ragazzo ha voglia di tornare in Italia. La Juventus ci aveva pensato, ma recentemente l’agente Giuseppe Riso ha avuto modo di parlarne sia col Milan che con l’Inter.

Il Monaco è interessato a Joao Mario e Dalbert, dunque Pellegri potrebbe rientrare in un’eventuale operazione col club nerazzurro. Anche il Milan è vigile, anche se i rapporti con la società monegasca ora non sono dei migliori dopo il naufragio del trasferimento di André Silva nel Principato.