L’Equipe – André Silva-Monaco: il Milan può calare il prezzo

La trattativa per il trasferimento di André Silva al Monaco potrebbe riaprirsi. In Francia scrivono che il Milan potrebbe rivedere al ribasso il prezzo della cessione.

André Silva
André Silva (©Getty Images)

Il Milan spera ancora di riuscire a cedere André Silva, attaccante che non rientra nel progetto e che è stato ad un passo dal Monaco. Tuttavia, dopo le visite mediche l’operazione è saltata.

Il club rossonero ha visto sfumare circa 30 milioni di euro, bonus inclusi, di incasso ed è alla ricerca di acquirenti per il centravanti portoghese. L’agente Jorge Mendes è al lavoro per trovare una soluzione. Ma non è semplice individuare una società che voglia fare un investimento importante su un giocatore reduce da due stagioni con più bassi che alti.

Milan, sconto al Monaco per André Silva?

Nelle ultime ore è emersa la possibilità che la trattativa tra Milan e Monaco per André Silva possa riaprirsi. Secondo quanto rivelato in Francia dal quotidiano L’Equipe, il club rossonero sarebbe disposto ad abbassare il prezzo del cartellino per favorire la riuscita dell’affare.

Da valutare se effettivamente la società monegasca vorrà riaprire i negoziati per il centravanti cresciuto nel Porto. Sta trapelando anche un forte interesse per Mariano Diaz, attaccante che può lasciare il Real Madrid. Nel Principato stanno pensando a lui come rinforzo da regalare a Leonardo Jardim, allenatore che si aspetta un valido sostituto di Radamel Falcao (ad un passo dal Galatasaray).

Quanto successo con André Silva, che il Monaco non ha preso per presunti problemi emersi nelle visite mediche, ha creato qualche tensione tra il club monegasco e Jorge Mendes. Le parti hanno ottimi rapporti da tanti anni e non vogliono assolutamente rovinarli, visti i tanti affari conclusi insieme. L’agente del calciatore spera che si possa ancora fare l’operazione e ci sta lavorando, altrimenti cercherà altre opzioni.

Sportmediaset – Milan, entro domani arriva anche Duarte: le ultime