Adani: “Milan possibile rivelazione del campionato”

Il pronostico ottimista di Daniele Adani, ex difensore e attuale commentatore sportivo, nei confronti del nuovo Milan di Giampaolo

Daniele Adani
Daniele Adani (foto twitter)

C’è grande curiosità per il Milan che verrà, quello di Marco Giampaolo che finalmente ha l’occasione di mettersi in mostra in una grande piazza dopo anni di gavetta e di calcio provinciale.

Oggi Gazzetta.it ha chiesto pareri sul campionato di Serie A che verrà ad uno degli opinionisti più noti del momento, l’ex difensore Daniele Adani, ormai da qualche anno volto e voce di Sky Sport che è salito alla ribalta sia per il suo folle amore verso il calcio sudamericano, sia per il litigio con Massimiliano Allegri dello scorso anno.

Adani ha dato qualche indicazione sulla griglia di partenza: “Il Napoli dà continuità al lavoro, può aver diminuito il gap con la Juventus, si può avvicinare o quanto meno può migliorarsi rispetto all’ultimo anno. Conte vale tanto, lavora alla massima intensità e sposterà gli equilibri condizionando tutto il mondo Inter, la bravura sarà quella di capire il materiale a disposizione e costruire un piano B dal suo metodo”.

Queste le sue parole sul Milan: “Il Milan parte da un po’ indietro, ma ha un grande allenatore. Può essere la rivelazione facendo un mercato importante e con un progetto nuovo da sviluppare. Come calciatore direi Zielinski del Napoli, quando gioca mette sempre qualcosa in più”.

Duarte-Milan, parere positivo di Paquetà