Home Milan News Sacchi rivela: “Due volte ho cercato di prendere Giampaolo”

Sacchi rivela: “Due volte ho cercato di prendere Giampaolo”

Sacchi commenta positivamente il nuovo Milan di Giampaolo, allenatore che lui ha sempre elogiato e che rivela di aver cercato in due occasioni.

Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi (©Getty Images)

Tra coloro che approvano la decisione del Milan di affidarsi a Marco Giampaolo c’è sicuramente Arrigo Sacchi. Il maestro di Fusignano ha sempre speso parole positive verso l’attuale mister rossonero.

Sacchi, ospite alla festa per i 30 anni del Milan Club Castelfidardo, ha parlato ai microfoni di Sportmediaset rivelando quanto segue su Giampaolo: «Lo volevo prendere prima quando ero al Parma e poi nel 2013 quando ero responsabile delle nazionali giovanili italiane lo volevo alla guida dell’Under 21».

L’allenatore del “Milan degli Immortali” ha anche ribadito alcuni concetti che ritiene fondamentali in ogni realtà calcistica: «Il club viene prima della squadra e la squadra viene prima del singolo. Un singolo senza club e senza squadra non porta niente. Le idee ci sono, ora occorre che i giocatori siano veramente degli eroi. Eroi sono tutti coloro che fanno ciò che possono fare».

Il club rossonero per il terzo anno consecutivo ha fatto cambiamenti importanti. Dalla dirigenza alla guida tecnica, passando per i giocatori. Si spera che il nuovo progetto possa avere la continuità necessaria e produca risultati positivi.

PSG, niente Donnarumma? Leonardo guarda in casa Real Madrid