Capitolo cessioni Milan, sono ben 7 i giocatori che il club proverà a piazzare entro la fine del mese. Interesse dell’Espanyol per André Silva: le ultime

André Silva
André Silva (Foto AC Milan)

Il mercato in uscita del Milan presto potrebbe iniziare a scaldarsi, partendo proprio dal primo nome designato: André Silva. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport, per l’attaccante lusitano spunta una nuova, possibile, destinazione: l’Espanyol.

Spagna che richiama il portoghese e non solo, perché nel frattempo si registra anche un interesse del Villarreal per Samuel Castillejo. Incompatibile col 4-3-1-2 di Marco Giampaolo, il 24enne di Malaga fu ceduto per 18 milioni di euro più Carlos Bacca e il club non intende certo avvicinarsi alle stesse cifre: servirà piuttosto un’altra impostazione, molto più articolata.

Milan, abbondanza terzini

E mentre la società aspetta sempre un acquirente per Suso, resta sempre da sistemare l’abbondanza di terzini attualmente in rosa. Diego Laxalt sarà il primo ad uscire e sulle sue tracce ci sono SPAL, Parma e Atalanta, quest’ultima interessata solo per un prestito.

Ma una buona somma può arrivare anche da Ricardo Rodriguez, giocatore a cui il posto di riserva di Theo Hernandez sta stretto e il Milan ha deciso di prendere in esame le offerte dalla Germania (Schalke favorito).

Anche Calhanoglu e Biglia in uscita?

Qualche metro più avanti – puntualizza il quotidiano – anche c’è la stessa abbondanza: se Lucas Paquetá è il titolare designato e Giacomo Bonaventura il jolly, l’escluso eccellente rischia di essere Hakan Calhanoglu e la Bundesliga richiama anche lui.

Anche al centro manca l’equilibrio perfetto: il play-maker sarà Ismael Bennacer, ma Lucas Biglia – assicura la rosea – resta ancora in uscita. Non servono proposte molto ricche, ma un club disposto a pagare i 3 milioni e mezzo netti di stipendio.

Cedere per sfoltire la rosa, risanare il bilancio e fornire lo sprint necessario per chiudere il mercato in entrata: è questo il triplice obiettivo di Elliott Management Corporation.