Angel Correa vuole il Milan: lo ha ribadito all’Atlético nel giorno di Ferragosto. Il Valencia boccia André Silva, ma spunta una pista a sorpresa per il portoghese 

Angel Correa
Angel Correa (©Getty Images)

Milan e Angel Correa: l’ottimismo resta, ma all’orizzonte si intravede una nuova fase di stallo. Come riferisce Tuttosport oggi in edicola, malgrado i tanti nuovi contatti con la dirigenza iberica, le parti, infatti, sono ancora ferme sulle proprie posizioni.

Il giocatore, al termine dell’allenamento di Ferragosto, ha anche ribadito la volontà di abbracciare la causa milanista, ma non basta per colmare una distanza di 10 milioni rispetto a un’offerta da 45 bonus compresi e una richiesta di 55.

Rodrigo-Atlético Madrid, sorgono intoppi

Inoltre, a tutti ciò, ci si aggiungono anche delle difficoltà da parte del club spagnolo per Rodrigo, nuovo grande obiettivo del presidente Enrique Cerezo e il cui approdo avrebbe ulteriormente spinto Correa verso la cessione.

La trattativa tra Colchoneros e Valencia, infatti, riscontra degli intoppi. Problematiche che ricadono anche sul club rossonero, per l’attaccante argentino ma non solo.

In casa Valencia – riferisce il quotidiano – si registra di fatto uno scontro interno dopo lo sviluppo della trattativa. Contrasti tra il presidente Peter Lim e il suo direttore generale, Matu Alemany, contrario alla cessione del brasiliano, così come lo è lo stesso allenatore Marcelino.

Il Valencia boccia André Silva

Il proprietario del club, nonostante tutto, su regia di Jorge Mendes, vorrebbe portare avanti la cessione, anche se il sostituto potrebbe non essere André Silva.L’attaccante rossonero, indicato proprio dall’agente lusitano, non ha infatti ricevuto il gradimento dell’allenatore, e la società virerebbe quindi su un altro nome in caso di cessione di Rodrigo.

Così Tuttosport conferma quanto rivelato anche da La Gazzetta dello Sport: rispunta la pista Siviglia per l’attaccante lusitano. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l’agente del calciatore ne avrebbe discusso direttamente con Julien Lopetegui, nuovo allenatore del Siviglia. Contatti in corso tra le parti: il giocatore al tecnico piace, ma bisognerà vedere se ci sarà una nuova proposta dalla sponda del Guadalquivir.