Stasera ultima amichevole pre-campionato: Cesena-Milan. Di seguito le probabili formazioni delle due squadre, con Marco Giampaolo che ha già pronto l’11 iniziale. 

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (Foto AC Milan)

Ultima amichevole estiva per il Milan, che la settimana prossima comincerà a fare sul serio per l’inizio ufficiale della Serie A 2019/2020. Sarà l’unica competizione che giocheranno i rossoneri in stagione, insieme alla Coppa Italia.

Sin qui gli impegni estivi sono stati soddisfacenti per il Milan sul piano delle prestazioni, anche se dal punto di vista dei risultati sono arrivate tre sconfitte in International Champions Cup: due per 1-0 contro Bayern Monaco e Benfica, ed una ai rigori contro il Manchester United dopo il 2-2 dei minuti regolamentari.

Due vittorie invece negli impegni puramente amichevoli e con squadra inevitabilmente più abbordabili. Oltre alla vittoria contro il Novara a Milanello prima della tournée americana, c’è il 2-0 in Kosovo contro il Feronikeli.

Cesena-Milan: le probabili formazioni

Stasera, con calcio d’inizio alle ore 20:30, allo stadio Dino Manuzza si giocherà Cesena-Milan. Sarà l’ultimo test pre-campionato per i rossoneri.

Tante le assenze tra i convocati, soprattutto quelle di Bennacer, Rafael Leao e Krunic, le quali inevitabilmente pesano sulle scelte di Marco Giampaolo. Il tecnico darà comunque continuità ai giocatori già spesso schierati nel corso delle precedenti uscite.

Ovviamente il modulo sarà il 4-3-1-2, con Jesus Suso trequartista. Chance per Castillejo seconda punta, con Krzysztof Piatek a caccia del primo gol estivo. In mezzo al campo ancora Borini in mediana, con Biglia e Calhanoglu. Difesa invece al completo e titolarissima, con la sola assenza dell’infortunato Theo Hernandez.

Nel corso del match dovrebbe fare il suo esordio anche Leo Duarte, difensore centrale brasiliano arrivato dal Flamengo che si allena a Milanello già da diversi giorni. Di seguito ecco le probabili formazioni di Cesena e Milan in campo questa sera dal primo minuto:

CESENA (3-4-3): Agliardi; Maddaloni, Brignani, Sabato; Capellini, Franco, Rosaia, Valeri; Borello, Sarao, Russini.
Allenatore: Modesto.

MILAN (4-3-1-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, A. Romagnoli, Rodriguez; Borini, Biglia, Calhanoglu; Suso; Castillejo, Piatek.
Allenatore: Giampaolo.