Il giovane talento Emanuel Vignato, a lungo accostato al Milan, è vicino alla Lazio: pronta un’offerta importante dei biancocelesti al Chievo Verona. 

Emanuel Vignato
Emanuel Vignato in nazionale (©Getty Images)

Emanuel Vignato nel corso di questa lunga estate 2019 è stato spesso accostato al Milan. Il giovane talento del Chievo Verona sembra vicinissimo al trasferimento ai rossoneri, ma ad oggi non sono emerse novità in tal senso.

Anzi, i primi di luglio, sembrava fatta per un suo passaggio addirittura al Bayern Monaco. Poi tutto è saltato e ancora il calciatore è di proprietà del Chievo. In questi ultimi giorni però è emersa una nuova indiscrezione. Secondo Il Messaggero, la Lazio sarebbe ad un passo da Vignato: offerta da 5 milioni di euro ai clivensi per il cartellino del fantasista classe 2000.

Vignato-Lazio… e quella “benedizione” di Totti

È passato ormai un bel po’ di tempo da quel 20 maggio 2017, quando Francesco Totti palleggia durante il riscaldamento prima di Chievo-Roma, e scorge una faccia nuova, mai vista prima: “E tu chi sei?”. Risposta secca: “Sono Emanuel Vignato, classe 2000”. 

E chissà se proprio nel destino di Vignato ci sarà l’altra romana: la Lazio. Ad oggi l’indiscrezione è questa: offerta da 5 milioni dei biancocelesti al Chievo Verona, e nulla più. Si attendono novità sulla risposta del club veronese e anche sulle intenzioni dello stesso calciatore.

Ricordiamo che Vignato è un classe 2000, italiano, già convocato da Roberto Mancini in nazionale per uno stage. 12 presenze accumulato in Serie A la scorsa stagione, ed ha segnato anche un gol, bello e importante proprio contro la Lazio all’Olimpico.