Il fenomeno brasiliano Neymar potrebbe seriamente tornare al Barcellona. I blaugrana hanno inviato la prima offerta ufficiale al PSG.

Neymar
Neymar (©Getty Images)

Il Barcellona ha deciso: farà di tutto per riportare in Spagna il fenomeno brasiliano Neymar, a due anni dalla sua cessione epocale al Paris Saint-Germain.

Secondo quanto riportato da Radio Catalunya quest’oggi, il consiglio d’amministrazione blaugrana si è riunito nel weekend deliberando l’offerta ufficiale da inviare al PSG per riavere in rosa ‘O Ney’, calciatore che a Parigi sembra ormai essere arrivato ai titoli di coda mentre sarebbe ben felice di ricominciare dalla Liga spagnola.

Il Barça, che deve fronteggiare anche la ricca concorrenza dei rivali storici del Real Madrid, ha pronta la seguente offerta: 100 milioni di euro cash più il cartellino di due calciatori. Uno sarà sicuramente Ivan Rakitic, in uscita dal Barcellona. L’altro non potrà più essere Coutinho, appena ceduto in prestito al Bayern Monaco, dunque i catalani valuteranno l’inserimento nella trattativa di un altro elemento costoso a scelta tra Umtiti, Rafinha e Dembelé.

L’ex dirigente milanista Leonardo, attualmente direttore generale del PSG, pretende una proposta complessiva da 230 milioni per Neymar, ovvero dieci milioni in più di quanto fu pagato due anni fa dai parigini. Se dovesse essere soddisfatta tale richiesta, comprensiva di contropartite, l’affare Neymar-Barcellona potrebbe seriamente concretizzarsi, con il PSG che avrebbe poi tempo e denaro per andare all’assalto di altri obiettivi (Donnarumma?).

Dalla Spagna: Milan, offerta del Celta Vigo per Castillejo