Il Milan ha preso Luan Capanni, attaccante classe 2000 che ha fatto molto bene nella Lazio. Un rinforzo importante per la Primavera rossonera.

Luan Capanni
Luan Capanni (©Getty Images)

Il Milan ha depositato in Lega Calcio il contratto di Luan Capanni, attaccante italo-brasiliano classe 2000. Un talento che andrà a rinforzare la Primavera guidata da mister Federico Giunti.

Il club rossonero aveva bloccato da tempo questo ragazzo nato a San Paolo e approdato in Italia nel 2017. La Lazio lo ingaggiò dal Flamengo e lo inserì nella propria formazione Primavera. 23 presenze con 13 gol e 2 assist nella scorsa stagione per Luan Capanni, che ha avuto anche modo di esordire in Serie A con la maglia biancoceleste.

Simone Inzaghi ha schierato l’attaccante italo-brasiliano negli ultimi 8 minuti dell’ultima giornata di campionato. La Lazio affrontava il Torino in trasferta e perse 3-1. Adesso Luan Capanni è pronto ad intraprendere una nuova avventura con la maglia del Milan. Giocherà nella Primavera, però sicuramente Marco Giampaolo e i suoi collaboratori lo osserveranno bene nel corso della stagione.

Si tratta di un talento promettente e speriamo che cresca fino a diventare un giocatore di buon livello. E’ stato seguito con attenzione da Geoffrey Moncada, capo-scout rossonero che in questi mesi ha visionato e continua a visionare molti giovani.