Home Milan News Nocerino: “Maldini una garanzia per il Milan. Giampaolo insegna calcio”

Nocerino: “Maldini una garanzia per il Milan. Giampaolo insegna calcio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

Intervista di Antonio Nocerino a Radio Sportiva. Ha parlato del Milan e del nuovo corso con Maldini e Giampaolo. Un pensiero anche per Gattuso e per la Serie A 2019/2020.

Antonio Nocerino
Antonio Nocerino (©Getty Images)

Dopo l’esperienza non entusiasmante del ritorno in Italia (nel 2018 ha collezionato 6 presenze con il Benevento), Antonio Nocerino è attualmente svincolato. Chiusa anche l’esperienza in MLS, l’ex Milan sta cercando squadra. All’età di 34 anni non sarà facile.

Ai microfoni di Radio Sportiva, Nocerino ha parlato un po’ del suo momento ed in generale del calcio italiano. Anzitutto sulla sua carriera da calciatore: “Vivendo in America il mercato in Italia è un po’ chiuso, l’idea è di non venire a giocare in Italia a meno che non ne valga veramente la pena, e non parlo a livello economico ma di passione. Se avessi la possibilità di andare al Boca Juniors ci andrei pure io perchè rientra in quel calcio romantico che a me piace: non scelgo in base al contratto ma alle persone e al progetto che più mi affascina”. 

Nocerino sulla Serie A e sul nuovo Milan di Giampaolo e Maldini

Subito un commento sull’ormai imminente inizio di stagione, con la Serie A 2019/2020 ai nastri di partenza: “Secondo me la prossima Serie A sarà bella e divertente, non come negli ultimi anni: tutte le squadre si sono rafforzate, sono ritornati allenatori vincenti e quindi il campionato sarà combattuto”. 

Su Napoli, Juventus e Inter: “Ancelotti ha iniziato un percorso col Napoli e potrà mettere pressione alla Juve, ma anche l’Inter farà un bellissimo campionato perchè ha preso un allenatore impressionante: nelle amichevoli ho visto che la squadra ha già la sua mentalità”.

Poi si passa al Milan. Ecco il suo pensiero su Paolo Maldini, diventato direttore tecnico: “Maldini è una garanzia mi piace che il Milan abbia riportato gli uomini Milan nei posti giusti perchè potranno essere un valore aggiunto: hanno preso anche un grande allenatore che insegna calcio”. 

Nocerino: “Gattuso ha fatto benissimo al Milan”

Un pensiero per l’amico Rino Gattuso, che ha lasciato il Milan lo scorso giugno: “Mi dispiace per Gattuso, penso che abbia fatto benissimo però questo è il calcio: sono convinto che si rimetterà subito in carreggiata perchè è competente e capace. Anche Allegri troverà presto una squadra perchè ha dimostrato il proprio valore e ha vinto”.

Nel corso dell’intervista ha parlato anche di alcuni singoli, in particolare di due ex rossoneri: Manuel Locatelli e Bryan Cristante, rispettivamente al Sassuolo e alla Roma: “Mi auguro che facciano bene Locatelli e Cristante, sono ragazzi che ho conosciuto e sono molto molto bravi: spero che possano fare anche più gol di me visto che loro sono sicuramente più forti di me”.