Il Real Madrid starebbe seriamente pensando a Pepe Reina del Milan come nuovo secondo portiere se dovesse partire realmente Keylor Navas.

Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

Il Real Madrid ha scelto: metterà sul mercato in questi ultimi dieci giorni di trattative e operazioni il proprio portiere Keylor Navas, ormai considerato una riserva.

L’estremo difensore costaricano, divenuto secondo portiere dopo l’avvento lo scorso anno del belga Thibaut Courtois, ha chiesto di essere ceduto altrove entro il prossimo 2 settembre per poter andare a giocare con continuità ed esprimersi al meglio. Navas è anche piuttosto adirato con Zinedine Zidane: il tecnico del Real ha vinto ben tre edizioni di Champions League con lui titolare, mentre ora sembra snobbarlo totalmente.

Reina: “Fischi dei tifosi del Manchester United? Un piacere”

Il Real Madrid cerca un vice-Courtois: idea Reina

Se dovesse partire Navas dunque, al Real Madrid servirebbe un nuovo secondo portiere, un esperto estremo difensore che non entri forzatamente in competizione con il titolare Courtois ma che offra affidabilità ed esperienza anche all’interno dello spogliatoio.

L’ultima idea dei madrileni passa da Milanello: secondo quanto riportato dal sito web del quotidiano iberico AS sarebbe Pepe Reina uno degli indiziati principali per sostituire Navas all’interno della rosa delle ‘merengues’.

Il portiere spagnolo del Milan, dallo scorso anno chioccia di Gianluigi Donnarumma, potrebbe essere il nome giusto per Florentino Perez. Non è da escludere un dialogo aperto tra Real e Milan nelle prossime ore, anche se i rossoneri preferirebbero trattenere il classe ’82 che si è dimostrato sempre professionale nonostante sia stato considerato fin da subito un’alternativa.

Certo, la possibilità di tornare in patria in un club importantissimo come quello di Madrid potrebbe spingere Reina a valutare tale opzione. In tal caso il Milan quanto meno risparmierebbe circa 3 milioni netti di ingaggio per il portiere ex Napoli. Il tutto però potrebbe consumarsi solo in caso di addio di Navas nei prossimi giorni.

30 anni compiuti e voglia di Milan: Bonaventura pronto al rilancio