Le parole in conferenza stampa di Igor Tudor, allenatore dell’Udinese che sfiderà domani pomeriggio in casa il Milan per la prima di campionato.

Igor Tudor
Igor Tudor (©Getty Images)

Oltre a Marco Giampaolo, poco fa è intervenuto in conferenza stampa anche Igor Tudor, allenatore dell’Udinese che ospiterà domani alle ore 18 il Milan.

Il tecnico croato, confermato dalla società friulana dopo la salvezza conseguita in corsa nell’ultima stagione, ha parlato dei rossoneri come di una squadra di alto rango, difficile da affrontare: “Domani si ricomincia sul serio. Finalmente, non vediamo l’ora che ricominci il campionato. Abbiamo subito una bella partita contro una squadra di altissimo livello che ha fatto la storia del calcio. Dobbiamo affrontare tutti gli avversari, prima o poi. È bello cominciare in casa”.

Per Tudor è meglio giocare subito contro il Milan, che ancora dovrà apprendere gli schemi del proprio tecnico: “Secondo me è meglio affrontarli ora perché Giampaolo è bravissimo a trasmettere la propria idea di calcio e più il tempo passa meglio la trasmette. Poi hanno dei giocatori ancora da inserire. Poteva andarci peggio”.

Grandi elogi infine per Jesus Suso: “È un fuoriclasse, dovunque giochi lo fa sempre molto bene. E’ bravo e vuol essere al centro del gioco, Giampaolo col suo modo di vedere calcio ha scelto di piazzarlo lì”.

Giampaolo: “Soddisfatto di Suso. André Silva? Per ora è del Milan”