Milan, cinque sconfitte negli ultimi otto anni al debutto

Il portale di statistiche Opta Sport ha ricordato che il Milan negli ultimi otto campionati è spesso partito in maniera negativa.

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©Getty Images)

L’avvio del campionato 2019-2020 per il Milan non è stato certo dei migliori, vista la prova tutt’altro che entusiasmante contro l’Udinese e la sconfitta di misura.

Per i rossoneri però le partenze ad handicap non sono qualcosa di così inconsueto. Infatti, come riportato oggi dal portale di numeri e statistiche Opta Sport, il Milan ha perso ben cinque partite d’esordio stagionale negli ultimi otto campionati.

 

Infatti, oltre al k.o. di ieri alla Dacia Arena, il Milan negli ultimi anni non è quasi mai partito in maniera positiva. Lo scorso anno, agli albori della stagione 2018-2019, l’allora banda di Rino Gattuso perse per 3-2 sul campo del Napoli, nonostante fosse in vantaggio per due reti nella prima ora di gioco.

Sconfitte al debutto anche nel 2012 (Milan-Sampdoria 0-1), nel 2013 (Hellas Verona-Milan 2-1) e nel 2015 (Fiorentina-Milan 2-0). L’ultima stagione iniziata con una vittoria dei rossoneri è quella del 2017-2018, quando la formazione di Vincenzo Montella partì fortissimo battendo il Crotone in trasferta per 3-0. Ma fu una mera illusione, visto che il Milan chiuse poi la stagione con un poco felice sesto posto.

Sky – Milan col 4-3-3? Potrebbero cambiare gli obiettivi di mercato