Rodrigo de Paul continua ad essere uno dei giocatori nel mirino del Milan per il futuro. Con l’agente Jimenez possibili nuovi contatti per gennaio.

Rodrigo de Paul
Rodrigo de Paul (©Getty Images)

In estate il Milan ha avuto a lungo contatti con Agustin Jimenez, agente sia di Angel Correa che di Rodrigo de Paul. Tuttavia, nessuno dei due giocatori è approdato alla corte di Marco Giampaolo.

I rapporti sono rimasti molto buoni e le parti potrebbero risentirsi nel calciomercato di gennaio. Difficilmente si potrà riaprire una trattativa per il numero 10 dell’Atletico Madrid, considerando il prezzo da 50 milioni di euro del cartellino. Ci sono più spiragli, invece, per il gioiello in forza all’Udinese.

De Paul nel mirino del Milan per il futuro

Oggi il Corriere dello Sport spiega che il Milan in questi mesi seguirà De Paul. L’argentino è un profilo molto duttile: può giocare da mezzala, da trequartista e anche da esterno offensivo sinistro. E’ dotato tecnicamente e sembra pronto a fare il salto in una piazza più importante rispetto a Udine. La dirigenza ha già detto all’agente Jimenez che a gennaio ci possono essere nuovi contatti.

Acquistare l’ex Valencia non è comunque facile, visto che l’Udinese chiede oltre 30 milioni per il cartellino. Per fare un investimento del genere a gennaio serve fare qualche cessione oppure trovare una formula che non appesantisca il bilancio nell’immediato. Anche l’inserimento nella trattativa di una o due contropartite tecniche può essere utile.

Nell’ultima sessione stiva del calciomercato De Paul è stato un obiettivo concreto della Fiorentina. Tuttavia, il club toscano non ha offerto i circa 35 milioni richiesti dall’Udinese e dunque l’affare non si è concretizzato. Il talento argentino avrebbe voluto lasciare il Friuli per mettersi alla prova altrove, però ha dovuto rimanere in bianconero e dovrà dare il massimo nei prossimi mesi per guadagnarsi un ingaggio migliore.

Lazio, Tare spiega: “Ho rifiutato il Milan, ecco perché”