Home Milan News Verona e poi derby: settimana chiave per il nuovo Milan

Verona e poi derby: settimana chiave per il nuovo Milan

Il Milan si appresta a preparare e disputare due sfide che possono indirizzare l’intera stagione rossonera, a cominciare da stasera.

ac milan brescia
Il Milan esulta contro il Brescia (©Getty Images)

I lavori in corso proseguono dalle parti di Milanello. Ma se nelle ultime due settimane c’è stato tutto il tempo di agire con calma e serenità, da oggi invece la sfida si fa sempre più dura.

Torna il campionato e per il Milan di Marco Giampaolo inizia una settimana chiave, che può indirizzare il proseguo dell’intera stagione. Prima l’Hellas Verona, poi il derby con l’Inter: il mese di settembre non appare così leggero per le ambizioni rossonere.

I tre punti conquistati in due partite (k.o. a Udine e vittoria sul Brescia) non rendono l’ambiente milanista troppo sicuro. C’è ancora tanto da migliorare e da mettere a posto nello scacchiere tattico di Giampaolo. Ma ora la palla passa direttamente al campo ed alle ambizioni dei calciatori chiamati in causa.

Come scrive la Gazzetta dello Sport la prospettiva di giocare, sabato 21 settembre, il derby della Madonnina contro un’Inter a punteggio pieno non rallegra di certo gli animi. Ma il Milan prima deve pensare a battere l’Hellas, ad allontanare le maledizioni veronesi e dare un segnale al campionato.

Poi sarà tempo di focalizzarsi sulla stracittadina. Con un piccolo vantaggio: il Milan non gioca le coppe europee e riposerà in settimana, mentre l’Inter esordirà in Champions League contro lo Slavia Praga. Tutti minuziosi dettagli da tenere in considerazione, proprio come quelli su cui mister Giampaolo è al lavoro per migliorare il suo Milan.

Conte, bordata a Sarri: “Tranquillo, ora stai dalla parte forte…”