Tabù Giampaolo, mai una vittoria contro Mazzarri: i precedenti

Milan, urge la svolta ma è in arrivo la bestia nera di Marco Giampaolo. Il tecnico rossonero, infatti, non ha mai vinto contro Walter Mazzarri. Su 9 sfide totali, i precedenti sono poco rassicuranti. 

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Nel momento più delicato in assoluto, Marco Giampaolo si ritrova anche davanti alla sua bestia nera: Walter Mazzarri. Come infatti riferisce Tuttosport oggi in edicola, il tecnico abruzzese non è mai riuscito a vincere sul collega toscano.

Più precisamente, il quadro è di cinque sconfitte, quattro pareggi e mai un successo per il tecnico rossonero. Nessun successo su nove partite totale. Per la svolta immediata, quindi, Giampaolo sarà chiamato anche a superare un grosso tabù personale.

La striscia negativa è iniziata ben 13 anni fa, quando all’epoca Mazzarri era alla guida della Regina: 2-1 contro il vecchio Cagliari di Giampaolo. E va ancora peggio poco più di un anno più tardi, quando il 57enne di San Vincenzo passa nel frattempo sulla panchina della Sampdoria: 0-3 blucerchiato in Sardegna.

Una leggera ripresa si regitra a partire dalla stagione 2007/08, quando Giampaolo siede sulla panchina del Siena: 0-0 all’andata al Franchi e 2-2 in rimonta al Marassi. Ancor più significativo, però, è l’1-1 strappato a Napoli mentre il 52enne nato a Bellinzona guidava il Catania.

Ma la stessa impresa non gli riesce col Cesena: 3-1 al San Paolo il 28 novembre 2012. L’ultimo pareggio si registra nella stagione 2017/18, con i granata che fermano i blucerchiati 1-1 nel capoluogo ligure. E’ finita invece male nell’ultima stagione: 4-1 all’Olimpico Grande Torino e 2-1 per i piemontesi. Al decimo tentativo, Giampaolo non ha scelta: dovrà farcela.

Milan, Boban mette fretta a Giampaolo: nuovo avviso