Home Calciomercato Milan Retroscena Milan, proposto Pulgar: Maldini e Boban non convinti

Retroscena Milan, proposto Pulgar: Maldini e Boban non convinti

Al Milan, nel corso di questa estate di calciomercato, era stato proposto Erick Pulgar. Il cileno è poi andato alla Fiorentina e staserà sarà titolare a San Siro.

Erick Pulgar
Erick Pulgar (©Getty Images)

Nel corso della lunga estate di calciomercato, il Milan ha pensato a numerosi calciatori per rinforzare la squadra. E uno dei ruoli ricercati era quello di centrocampista davanti la difesa per sostituire Lucas Biglia e rimpiazzare il non riscattato Bakayoko.

Uno dei giocatori offerti ai rossoneri era stato Erick Pulgar, centrocampista di proprietà del Bologna autore di 6 gol e 2 assist nello scorso campionato. È stato anche protagonista con il Cile in Coppa America. La proposta d’offerta fatta dal Bologna al Milan non aveva convinto Paolo Maldini e Zvone Boban.

I dirigenti rossoneri hanno virato su un altro profilo: Ismael Bennacer, classe 1997 (compirà 22 anni il prossimo 1 dicembre) acquistato dall’Empoli per 16 milioni di euro.

Erick Pulgar (classe 1994, ha già compiuto 25 anni) è stato acquistato dalla Fiorentina per 10 milioni di euro. Il centrocampista cileno era stato peraltro in dubbio in quanto il club viola era interessato a Lucas Biglia per quel ruolo, poi rimasto in rossonero.

Nuovo Stadio: il “piano B” di Milan e Inter