Home Milan News Gazzetta – Esonero Giampaolo, tre le reali alternative

Gazzetta – Esonero Giampaolo, tre le reali alternative

Milan, Marco Giampaolo è a rischio esonero. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, sono tre gli allenatori abbordabili e disponibili che potrebbero subentrare a stagione in corso. Da depennare, invece, due nomi importanti. 

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Marco Giampaolo per ora resta sulla panchina del Milan. Per ora. Perché al di là delle parole del club e della stima reale, contano i fatti. E questi, al momento, raccontano della quarta sconfitta in sei partita, di un Milan in zona retrocessione e di un San Siro furibondo e in totale contestazione.

Così, come riferisce La Gazzetta dello Sport, sullo sfondo sono già pronte delle alternative in caso di esonero. Tolte alcune piste meno credibili, come quelle riguardanti Massimiliano Allegri e l’approdo di Luciano Spalletti, ne restano altre più abbordabili e possibili come quelle riguardanti Claudio Ranieri e Rudi Garcia.

Anche Arsene Wenger – rivela la rosea – non è da sottovalutare. Ma per il momento Giampaolo resta e ha la priorità, come ribadito anche ieri dallo stesso Paolo Maldini: “L’allenatore è stata una scelta nostra e condivisa, lo difenderemo sempre. Giusto dargli tempo. Sembrerebbe non esserci una via d’uscita, ma c’è ed è attraverso il lavoro e il miglioramento del gioco”. 

“Mai pensato alle dimissioni, vado avanti con le mie idee. Io devo tirar fuori il massimo dai miei, l’obiettivo è renderli il più squadra possibile”, ha invece riferito il tecnico. Ma l’equilibrio è precario e la trasferta di Genova, probabilmente, sarà la sua ultima spiaggia.

Buio Milan e crisi totale: la colpa è di tutti