Shevchenko: “Mai contattato dal Milan. La squadra si riprenderà presto”

Andriy Shevchenko ha parlato della situazione attuale del Milan. Ha commentato anche le voci di un suo possibile arrivo in panchina al posto di Giampaolo.

Andriy Shevchenko
Andriy Shevchenko (©Getty Images)

Andriy Shevchenko ha sempre il Milan nel cuore, non dimentica il suo passato e ha commentato la situazione attuale in cui si trova il club. In dirigenza ci sono due ex compagni, nonché grandi amici, quali Boban e Maldini.

Sheva Non ha mai nascosto stima e fiducia nei loro confronti e – ovviamente – amore per il Milan. Raggiunto telefonicamente dai colleghi de La Gazzetta dello Sport – il tecnico della nazionale ucraina ha commentato le voci di un possibile arrivo in panchina al posto di Marco Giampaolo: “Voglio bene al Milan ma la società non mi ha mai contattato e io professionalmente in questo momento non penso al Milan”.

Ribadisce il suo interesse professionale solo per l’Ucraina: “Sono CT dell’Ucraina e tutto il mio impegno va verso il mio Paese. Voglio andare all’Europeo con i miei ragazzi”.

Poi parla di Paolo Maldini e Zvonimir Boban: “Sono la vera garanzia del Milan, che saprà riprendersi presto. Sono qui a Milano, è vero, ma per osservare i miei ragazzi e dopo la partita dell’Atalanta andrò a cena con i miei amici del Milan. Ma solo perche ci vogliamo bene e ogni volta che ci incrociamo stiamo insieme”.

Il racconto della giornata a Milanello