Milan, colloquio dirigenza-Giampaolo-giocatori: assente Boban

Oggi il Milan è tornato ad allenarsi. Presenti alla seduta Paolo Maldini e Frederic Massara. Assente invece Zvonomir Boban: il racconto della giornata. 

Frederic Massara Paolo Maldini Milan
Massara e Maldini (Foto AC Milan)

Oggi al centro sportivo di Milanello sono tornati ad allenarsi i rossoneri agli ordini di Marco Giampaolo. C’era grande attenzioe mediatica attorno alla seduta odierna, perché ci si aspettavano possibilità novità tra squadra, allenatore e dirigenza.

Giampaolo, secondo quanto riporta l’ANSA, non ha avuto alcuna sfuriata o cose simili con la squadra. Del resto – aggiungiamo noi – non rientra nel carattere dell’allenatore e, se anche qualcosa potesse essere successo – le discussioni si sarebbero svolte negli spogliatoi di San Siro dopo la partita o comunque all’interno di Milanello stesso, lontano da occhi indiscreti.

C’è stato però un confronto intorno alle 10:00 tra Maldini, Massara, Giampaolo e i calciatori rossoneri. Il colloquio si è svolto all’interno dello spogliatoio ed è durato circa mezz’ora. Assente Zvonimir Boban.

Milan, Mirabelli parla di calciomercato e Giampaolo

Milanello Live: il racconto dell’allenamento

Di seguito il racconto, da acmilan.com, dell’allenamento mattutio svolto dalla squadra: la sessione è iniziata alle 10:30 in palestra con l’attivazione muscolare.

Al termine i calciatori impiegati con la Fiorentina sono rimasti all’interno della struttura dove hanno proseguito il lavoro svolgendo una serie di esercizi basati sulla forza eseguiti usando degli attrezzi.

Il resto della rosa, invece, è uscito sul campo: per loro ancora alcune esercitazioni tra gli ostacoli bassi e le sagome per concludere la fase di riscaldamento per poi passare alla tecnica e a una serie di partitelle a tema su campo ridotto.

Nel frattempo, i portieri hanno effettuato un lavoro specifico agli ordini del preparatore Luigi Turci. Dopo aver terminato il lavoro in palestra, anche i giocatori del primo gruppo si sono spostati sul ribassato per dedicarsi all’attività aerobica, nello specifico corsa lungo il perimetro con variazioni di ritmo.

Per domani, mercoledì 2 ottobre, il programma prevede un solo allenamento al mattino: squadra pronta alle 10:30.

Shevchenko: “Milan nel mio cuore. Futuro? Penso solo all’Ucraina”