Frosinone, 5 punti in 6 partite: Nesta a rischio esonero

Alessandro Nesta in crisi con il Frosinone. Cinque punti in sei partite e si parla già di esonero. Decisiva la prossima partita contro la Salernitana. 

Alessandro Nesta
Alessandro Nesta (©Getty Images)

Lo scorso giugno 2019 Alessandro Nesta è diventato allenatore del Frosinone. Dopo l’esperienza al Perugia, l’ex difensore del Milan aveva trovato una nuova squadra in Serie B.

I ciociari hanno grandi ambizioni e vogliono tornare presto in Serie A. Per fare si sono affidate al nuovo che avanza. Sandro Nesta però non ha cominciato bene il campionato. Attualmente la squadra, dopo 6 partite, è al 15° posto con appena 5 punti raggiunti. Un bottino troppo magro per una società con importanti ambizioni.

Sconfitte contro Pordenone, Brescia, Entella e Perugia. Una sola vittoria (2-1) contro l’Entella. Poi un pareggio contro il Venezia, e l’ultimo 1-1 in casa contro il Cosenza.

E dunque si è cominciato a mettere in discussione l’operato dell’allenatore, come spesso accade in questi casi. Si parla già di possibile esonero, con il ritorno dell’ex allenatore della scorsa stagione Moreno Longo nel caso i ciociari decidessero di chiudere il rapporto con Nesta. Domenica prossima sfida decisiva in casa della Salernitana. Una sconfitta potrebbe significare esonero per Nesta.

Milan, confronto classifiche: Gattuso-Giampaolo, 3 punti di differenza