Milan, Scaroni su Giampaolo: “Stiamo riflettendo”

Milan e Marco Giampaolo, parla Paolo Scaroni. “Stiamo riflettendo”, ammette il presidente rossonero. Valutazioni in corso e possibile terremoto a stretto giro. 

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (©Getty Images)

“Stiamo riflettendo”. Così si è espresso il presidente Paolo Scaroni sulla posizione di Marco Giampaolo. Un virgolettato riportato da La Stampa oggi in edicola e che conferma il serio rischio esonero per il tecnico rossonero.

Potrebbe non bastare quindi la vittoria di Genova, in quanto comunque striminzita e giunta tra mille difficoltà. La sosta, unita a un avvio di stagione disastroso, sarebbe inoltre un’occasione troppo ghiotta da non sfruttare. L’intento della società è quello di salvare una stagione a tratti già quasi compromessa, possibile solo con una drastica decisione.

E così tutti i giornali riferiscono di un esonero in arrivo per Giampaolo. Ma prima il Milan vuole assicurarsi di avere un sostituto all’altezza, riconosciuto soprattutto in Luciano Spalletti. Il problema non è tanto l’Inter, con cui l’allenatore è ancora sotto contratto, ma lo stesso tecnico che sembrerebbe non convinto della soluzione rossonera.

Rudi Garcia, l’altro profilo apparentemente più quotato, sarebbe invece in trattativa con il Monaco. E così nella lista alternativa resterebbero i vari Claudio RanieriStefano Pioli Cesare Prandelli. Mentre sembrerebbe non esserci spazio per Gennaro Gattuso, con il quale non ci sarebbe stato nemmeno un sondaggio esplorativo dopo la dolorosa separazione della scorsa estate.

Milan convinto: esonero unica via per salvare la stagione