Milan convinto: esonero unica via per salvare la stagione

Marco Giampaolo e il Milan, è finita e lo conferma anche il Corriere dello Sport. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è una scelta di Genova non apprezzata dalla società. 

Marco Giampaolo AC Milan
Marco Giampaolo (©Getty Images)

“Giampaolo, è finita”. Titola così il Corriere dello Sport oggi in edicola. L’ennesima conferma di come il tecnico del Milan sia davvero a un passo dall’esonero, malgrado il successo di Genova.

Come infatti rivela il quotidiano, a Via Aldo Rossi sono convinti che solo la sostituzione sia la strada giusta per salvare la stagione. E così la società vorrebbe cambiare subito, usufruendo della sosta per poi ripartire immediatamente.

Ciò che non ha convinto Paolo Maldini e Zvonimir Boban, oltre ai risultati, è la totale assenza di gioco e le formazioni bizzarre schierate fin qui da Giampaolo. L’ultima decisione che non è piaciuta è arrivata a Genova, ossia l’esclusione di Rafael Leão e Lucas Paquetá dal primo minuto.

Una decisione che non solo non ha portato i frutti sperati, ma che ha anche costretto Giampaolo a inserirli nella ripresa sconfessando così le sue scelte iniziali. L’altra nota dolente, ormai nota, riguarda invece l’inserimento dei nuovi acquisti. Il che se si aggiunge a una squadra spenta e vicino alla zona salvezza dopo 7 giornate, rende il quadro piuttosto chiaro.

Milan, piace Gunther del Bayern Monaco: il nuovo Robben