Gazzetta – Milan, assalto a Spalletti: si lavora sull’accordo

News Milan: la dirigenza rossonera vuole stringere per Luciano Spalletti, ritenuto il sostituto ideale di Marco Giampaolo. Vanno risolti alcuni ostacoli nelle prossime ore.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (©Getty Images)

Luciano Spalletti è la prima scelta del Milan per sostituire Marco Giampaolo, allenatore a forte rischio nonostante la vittoria contro il Genoa. La dirigenza è al lavoro per trovare la soluzione migliore.

Secondo quanto rivelato da Gazzetta.it, il Milan sta accelerando con Spalletti. C’è la volontà di chiudere presto un accordo con il tecnico di Certaldo, che è ancora sotto contratto con l’Inter fino al 2021. Si sta lavorando per arrivare alla risoluzione con il club nerazzurro e sull’intesa economica per il nuovo contratto.

Giampaolo è a Gallarate in attesa di conoscere novità ufficiali dalla società, ormai decisa ad esonerarlo. Le comunicazioni verranno fatte appena Spalletti si libererà dall’Inter e ci sarà un accordo per portarlo al Milan. Sono ore molto calde. Mercoledì alla ripresa degli allenamenti a Milanello dovrebbe esserci un nuovo allenatore a guidare la squadra. La dirigenza spinge affinché sia Spalletti.

L’ex condottiero di Udinese, Roma, Zenit San Pietroburgo e Inter sembra un profilo adatto alle esigenze del Milan. Ha esperienza e grande personalità, può dare una svolta ad una squadra che finora è mancata in carattere, identità e gioco. Vanno risolti alcuni dettagli non di poco conto ora…

Piatek, bluff o crisi passeggera? Il Pistolero si è smarrito