Milan, da Elliott ok a spendere per un nuovo allenatore

News Milan: Marco Giampaolo verso l’esonero e la proprietà Elliott Management Corporation dà il via libera ad un investimento per il sostituto in panchina.

Gordon Singer
Gordon Singer (foto acmilan.com)

Sembra proprio che la ritrovata vittoria contro il Genoa non sia stata sufficiente a salvare Marco Giampaolo. In queste ore circolano conferme sul suo esonero, che sarà ufficiale appena verrà trovato l’accordo con un nuovo allenatore.

Per la panchina del Milan stanno emergendo più opzioni. Il nome che sembra convincere maggiormente è quello di Luciano Spalletti. Si tratta di un tecnico esperto e con personalità, un profilo adatto a dare una svolta alla squadra rossonera. Ci sono alcuni problemi, però: è ancora legato contrattualmente all’Inter e ha un ingaggio alto.

Stando alle ultime news del quotidiano Tuttosport, lo stipendio del nuovo allenatore non sarà un problema. Infatti, il fondo Elliott Management Corporation ha dato il via libera alla dirigenza del Milan per spendere. Se Spalletti, che comunque va convinto, si liberasse dall’Inter poi non ci sarebbero problemi a trovare un accordo economico. Tanti tifosi sui social network spingono per il suo arrivo.

Un’alternativa è rappresentata da Rudi Garcia, tecnico che il direttore sportivo Frederic Massara conosce per averci lavorato alla Roma. Si è parlato anche dell’ipotesi Stefano Pioli, nome che però non scalda la tifoseria e che non sembra rappresentare una prima scelta della dirigenza.

Nella giornata di oggi dovrebbero emergere notizie più certe sul futuro della panchina del Milan. Difficile pensare che mercoledì alla ripresa degli allenamenti ci sarà ancora Giampaolo a dirigere la squadra a Milanello.

News Milan, Scaroni sul futuro di Giampaolo: “Stiamo riflettendo”